Per gli Stati Generali delle CITTÀ e del FEDERALISMO – Napoli 23/24 gennaio 2016

Rigenerazione urbana, democratica, ecologica ed economica   Mentre le crisi internazionali spingono il ritorno dei nazionalismi e delle frontiere chiuse, noi pensiamo che la dimensione della città – refrattaria ai confini rigidi, alle contrapposizione identitarie, alle pretese dirigiste e monoculturali… Continue Reading

Condono Campania, Radicali PLGN: Non e’ una questione di rifiuti bensi di visione. Contro la cementificazione selvaggia e l’abusivismo non serve un condono ma un grande piano di riconversione edilizia

      Comunicato stampa – Napoli,  11 giugno 2015   Le dichiarazioni del neo eletto Presidente della regione Campania Vincenzo De Luca contro gli abbattimenti dei manufatti abusivi e a favore di “una forma di sanatoria selettiva”  hanno  l’unico … Continue Reading

Rifiuti Campania: persi 31 milioni di fondi Ue. Radicali Italiani e l’Associazione “Per La Grande Napoli” presentano un esposto alla Corte dei Conti per danno erariale. I politici e gli amministratori responsabili siano condannati a rimborsare i fondi non erogati

Trentuno milioni di euro di fondi europei del FESR (Fondo Europeo Sviluppo Regionale) persi dall’Italia per effetto della procedura di infrazione 2007/2195 avviata il 29 giugno 2007 dalla Commissione europea contro il nostro Paese per non aver adottato in Regione… Continue Reading

Campania. Terra dei fuochi, racconto della tragedia: choc all’Europarlamento

di Marco Di Caterino, da ilmattino.it, 09-07-2013 Un racconto choc. Che ha atterrito e ammutolito (e fatto vergognare i rappresentati italiani) i componenti della commissione Petizione della Comunità Europea, presieduta dall’onorevole Ermina Mazzoni. Olandesi, francesi, tedeschi ascoltano e scuotono la… Continue Reading

«Mare mostrum», Campania malata

da www.ilmattino.it, 21-06-2013 «Anche quest’anno non cambiare stessa spiaggia, stesso mare. Un mare di…illegalità. Mare Mostrum è in Campania». A fotografarlo il dossier annuale che apre l’estate di Legambiente. «Cemento che divora la costa, scarichi illegali, mancata depurazione pesca di… Continue Reading

Rifiuti Campania, l’Ue deferisce l’Italia «Troppe inadempienze, ora le multe»

da www.ilmattino.it, 20-06-2013 BRUXELLES – L’Ue deferisce l’Italia alla Corte di giustizia per la gestione dei rifiuti in Campania, propone una multa di 256.819 di euro per ogni giorno di ritardo dopo la seconda sentenza ,fino a che l’Italia non… Continue Reading

Napoli, città dei veleni: ecco le morti di tumore quartiere per quartiere

di Enrico Nocera, da campaniasuweb.it, 18-06-2013 Ricerca del Comune commissionata all’Angir: alcune zone, come Bagnoli e Secondigliano, raggiungono picchi di mortalità altissimi, soprattutto per patologie legate ai polmoni, alla mammella e al colon-retto Se ne parla da tempo, ma ora… Continue Reading

Lo scempio di Napoli Est fra discariche abusive e degrado: in arrivo una bonifica. Basterà?

di Fabrizio Ferrante, da epressonline.net, 18-06-2013 Napoli Est ridotta a discarica a cielo aperto. In arrivo una bonifica, ma i cittadini chiedono un impegno anche in fatto di prevenzione e di riqualificazione dei quartieri interessati. Napoli Est è una delle tante zone della… Continue Reading

Veleni e roghi tossici, messaggio all’Ue

di Monica Capo, da paralleloquarantuno.it, 18-06-2013 In Italia, dilaga la protesta contro gli inceneritori, a cominciare dalla città di Parma, che il 15 giugno è scesa in piazza, e passando per Napoli che, dal ministro dell’Ambiente Andrea Orlando (ministro che, va… Continue Reading

Rifiuti: Vicesindaco di Napoli, inceneritore questione archiviata

RIFIUTI: VICESINDACO NAPOLI, INCENERITORE QUESTIONE ARCHIVIATA Napoli, 17 giu. – (Adnkronos) “Il Comune di Napoli e’ disponibile alla impiantistica alternativa: stiamo infatti lavorando per la realizzazione di due impianti di compostaggio e uno di trattamento meccanico a freddo, anche per… Continue Reading

Discarica abusiva a Barra: arriva la bonifica. “Situazione grave da tempo, ma soddisfatto per il risultato”

di Mario De Angelis, da www.ilgazzettinovesuviano.it, 11-06-2013 La discarica abusiva di via Cupa Cimitero, nel quartiere Barra (a confine con San Giorgio a Cremano), è nota da tempo: si estende per circa 300 metri,  periodicamente  soggetta a incendi  e sono presenti… Continue Reading