ISCRIZIONE 2014 quota minima €. 30,00 anche a mezzo C.C. POSTALE n. 001017197615 intestato a Emilio Martucci (tesoriere dell'ass. Radicale "Per la Grande Napoli")
L'associazione politica Radicale "Per la Grande Napoli" e' un'associazione territoriale riconosciuta dal movimento politico "Radicali Italiani" costituitasi a Napoli nel dicembre del 2006. Scopo dell'Associazione e' sostenere le iniziative del movimento politico "Radicali Italiani" , del "Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito" e delle associazioni di esse costituenti; promuovere la conoscenza ed il dibattito sui problemi dell'area metropolitana di Napoli e su quelli della regione Campania. L'Associazione in quanto tale non partecipa ad alcuna competizione elettorale e non agisce a fini di lucro. L'iscrizione all'associazione è aperta a chiunque e dà diritto al voto, alla determinazione delle iniziative, alla elezione tra e degli organi direttivi durante i congressi.

Vieni in sede!


Visualizza Radicali Per la Grande Napoli in una mappa di dimensioni maggiori
Il mio stato

radioradicale

Amnistia: raccolta firme per convocazione straordinaria del Parlamento

19-08-2011

Nota pubblicata su facebook dall’On.Rita Bernardini su raccolta firme per Convocazione Straordinaria della Camera dei Deputati con all’ordine del giorno:

“l’urgente discussione e votazione di un documento che fissi modi e tempi certi per l’esame di provvedimenti di AMNISTIA, INDULTO, DEPENALIZZAZIONE e DECARCERIZZAZIONE, capaci di confermare, integrare, perfezionare e rafforzare i risultati certi del progetto di Riforma strutturale e funzionale della Giustizia, per il ripristino della legalità Costituzionale e il rispetto delle Convenzioni europee ed internazionali di cui la Repubblica Italiana è parte.”

Totale

firme deputati = 54 Così suddivise per Gruppi Parlamentari: 38 Partito

Democratico (compresi noi 6 Radicali); 10 Popolo delle Libertà; 3 Futuro e

Libertà; 2 UDC; 1 Misto

Ricordo

che perché ci sia la CONVOCAZIONE STRAORDINARIA della Camera occorrono 1/3

delle firme dei 630 deputati, cioè 210 firme. Pertanto, ne mancano 156.

Condividi

I commenti sono chiusi