ISCRIZIONE 2014 quota minima €. 30,00 anche a mezzo C.C. POSTALE n. 001017197615 intestato a Emilio Martucci (tesoriere dell'ass. Radicale "Per la Grande Napoli")
L'associazione politica Radicale "Per la Grande Napoli" e' un'associazione territoriale riconosciuta dal movimento politico "Radicali Italiani" costituitasi a Napoli nel dicembre del 2006. Scopo dell'Associazione e' sostenere le iniziative del movimento politico "Radicali Italiani" , del "Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito" e delle associazioni di esse costituenti; promuovere la conoscenza ed il dibattito sui problemi dell'area metropolitana di Napoli e su quelli della regione Campania. L'Associazione in quanto tale non partecipa ad alcuna competizione elettorale e non agisce a fini di lucro. L'iscrizione all'associazione è aperta a chiunque e dà diritto al voto, alla determinazione delle iniziative, alla elezione tra e degli organi direttivi durante i congressi.

Vieni in sede!


Visualizza Radicali Per la Grande Napoli in una mappa di dimensioni maggiori
Il mio stato

radioradicale

Aborto, la 194 nella Rete

di F.U. da www.agenziaradicale.com, 12-06-2012 “Giù le mani dalla 194”, su le mani sulle tastiere dei pc (e dei telefonini e degli ipad e dei blackberry e…). Polpastrelli indignati continuano a inondare Twitter di messaggi che ‘followano’ l’hashtag madre:#save194.  Il 20 giugno infatti la Corte Costituzionale esaminerà l’articolo 4 della legge sull’interruzione di gravidanza che, secono un […]

Condividi

Carceri, il contro-primato italiano

di Sandro Gozi pubblicato su Europa, il 22/03/12 Un’altra condanna della Corte europea dei diritti umani, l’ultima di una lunga serie di richiami sulle carceri italiane, sulla lentezza dei processi e sull’inadeguatezza della legge Pinto, sui risarcimenti delle vittime di errori giudiziari, sulla custodia cautelare. A cui si aggiungono quelle della Corte di giustizia europea sulla responsabilità civile […]

Se pure l’Europa ci impone una legge

di Dimitri Buffa, da “L’Opinione delle Libertà”,  25/11/11 Sarà un caso che l’ennesima esternazione del Capo dello stato Giorgio Napolitano in tema di giustizia coincida con la concomitante terza sentenza di bocciatura della vecchia legge del 1988 che disciplinava la responsabilità civile dei magistrati per dolo e colpa grave caricando tutti gli oneri sullo stato e […]

Carceri al collasso, l’ipotesi amnistia

di Carlo di Foggia, da www.lastampa.it -23-08-2011 Ci risiamo, a distanza di quasi cinque anni dall’indulto, la situazione nelle carceri è di nuovo a un punto critico e peggiora di giorno in giorno, trascinando il sistema penitenziario al collasso. Oggi i sindacati di categoria hanno alzato la voce e indirizzato al governo l’ennesimo allarme sulle […]

Napoli, lunedi 6 giugno. Convegno con la senatrice radicale Donatella Poretti

La senatrice radicale Donatella Poretti ha partecipato al convegno dal titolo: “I ricorsi alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo per denunciare lo stato degli istituti di pena ”, organizzato dalla Camera Penale di Napoli. Pubblichiamo la registrazione audio del suo intervento (dal sito radioradicale.it) 

IMMIGRAZIONE: PROCURA ROMA, NON PIU’ARRESTI PER CLANDESTINITA’

RECEPITA DIRETTIVA UE CHE DISCIPLINA MATERIA (ANSA) – ROMA, 4 FEB – Niente piu‘ arresti, a Roma, e richiesta di archiviazione dei procedimenti penali in corso per i clandestini che, colpiti da ordine di espulsione, non abbiano ottemperato alla sanzione entro i cinque giorni previsti dall‘ articolo 14 della legge Bossi-Fini. L‘indicazione e‘ stata data […]