Carceri: Cancellieri, “l’amnistia sarebbe molto utile”

(AGI) – Roma, 10-07-2’13 “L’amnistia sarebbe molto utile” per affrontare il problema del sovraffollamento nelle carceri. “Pero’, c’e’ un discorso politico dietro all’amnistia e questo io lo lascio fare al Parlamento che dovra’ fare le sue valutazioni. Per quanto ci riguarda,… Continue Reading

Giustizia: con il decreto della Cancellieri misure di buon senso per ridurre gli ingressi in carcere

di Lucia Castellano pubblicato su Il Sole 24 Ore, il 04/07/13 Il decreto legge 78 del 1° luglio 2013 raggiunge due obiettivi: da un lato evita l’ingresso automatico dei condannati negli istituti dì pena, dall’altro agevola l’applicazione delle misure alternative,… Continue Reading

Giustizia: con il decreto-carceri “domiciliari” anche ai recidivi, in carcere solo i condannati per reati gravi

di Giovanni Negri pubblicato su Il Sole 24 Ore, il 04/07/13 Tempi più brevi sulla liberazione anticipata e l’affidamento in prova. Detenzione domiciliare anche per i recidivi e minori ostacoli alle misure alternative alla detenzione come pure al-la concessione dei… Continue Reading

On line il 4° Libro Bianco sulla Fini-Giovanardi

da fuoriluogo.it, 03-07-2013 4 detenuti su 10 in carcere per la legge antidroga, un detenuto su tre è tossicodipendente, diminuiscono le misure alternative e crollano le richieste di programmi terapeutici. Dal 1990 quasi un milione di persone colpite da sanzioni amministrative.… Continue Reading

Giustizia: decreto-carceri, in vigore da oggi le misure urgenti contro il sovraffollamento

di Anna Costagliola, da www.diritto.it, 03-07-2013 In vigore da oggi il D.L. 1 luglio 2013, n. 78 (cd. decreto carceri), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri (G.U. 2 luglio 2013, n. 153) e contenente disposizioni tese a fornire una prima risposta del… Continue Reading

Decreto Cancellieri: “DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA DI ESECUZIONE DELLA PENA”

DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA DI ESECUZIONE DELLA PENA §1. Gli obiettivi della proposta. Lo schema di decreto legge contiene disposizioni tese a fornire una prima risposta al problema del sovraffollamento penitenziario che comporta costi altissimi sotto il profilo umano e sociale, causati… Continue Reading

Giustizia: il decreto-carceri cancella le preclusioni della “ex Cirielli” per i recidivi, ma non prevede nessun automatismo per le misure alternative

di Donatella Stasio pubblicato su Il Sole 24 Ore, il 25/06/13 È un decreto legge snello, di 4 articoli, che fa cadere le preclusioni della ex Cirielli per i recidivi, ma non prevede alcun automatismo. Tutto viene affidato alla valutazione… Continue Reading

La protesta dei Radicali: Sono Migliaia i reclusi con pene sotto i tre anni

di Umberto Ciarlo, da Cronache di Napoli, 28-05-2013 NAPOLI (ucia) – Non solo agenti. Ieri mattina insieme con il sindacato Sappe fuori il carcere di Poggioreale c’era anche l’esponente radicale, nonché presidente della cellula napoletana di Nessuno tocchi Caino, Luigi… Continue Reading

Campania: 8.300 reclusi per 5.800 posti; carceri al collasso, agenti in catene a Poggioreale

di Livio Coppola pubblicato su Il Mattino, il 28/05/13 Un sovraffollamento record da 2500 posti. Migliaia di detenuti in attesa di giudizio definitivo, salute precaria, strutture insufficienti. Tanto da far scatenare persino la rivolta delle guardie. Non tralascia nulla la Garante dei detenuti… Continue Reading

Emergenza carceri. Il giudice Brambilla invoca «l’amnistia terapeutica»

di “Tempi”, 27-05-2013 «Avrebbe l’effetto di far respirare il rovente agone giudiziario introducendo la serenità che serve per le riforme». L’appello del magistrato di sorveglianza di Milano Guido Brambilla Un importante istituto che potrebbe favorire un clima di pacificazione in… Continue Reading

Tossicodipendenti. Sappe: no al carcere

da http://droghe.aduc.it, 10-10-2012 ‘Il Sappe e’ impegnato per incrementare l’utilizzo del ricorso alle misure alternative al carcere delle persone tossicodipendenti recluse. Per questo giudichiamo importanti e positivi gli sforzi che sta compiendo nell’analoga direzione il ministro per la Cooperazione, Andrea Riccardi’.… Continue Reading

Carcere: migranti, tossici, recidivi Per loro hanno buttato la chiave

di Luigi Manconi, da “Gli Altri”, 13-08-2012 Le cause del sovraffollamento delle carceri sono essenzialmente di due tipi: sistemiche e congiunturali. Tra quelle sistemiche – relative cioè all’organizzazione penale nel suo complesso – possiamo considerare anzitutto una legislazione penale carcero-centrica,… Continue Reading