ISCRIZIONE 2014 quota minima €. 30,00 anche a mezzo C.C. POSTALE n. 001017197615 intestato a Emilio Martucci (tesoriere dell'ass. Radicale "Per la Grande Napoli")
L'associazione politica Radicale "Per la Grande Napoli" e' un'associazione territoriale riconosciuta dal movimento politico "Radicali Italiani" costituitasi a Napoli nel dicembre del 2006. Scopo dell'Associazione e' sostenere le iniziative del movimento politico "Radicali Italiani" , del "Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito" e delle associazioni di esse costituenti; promuovere la conoscenza ed il dibattito sui problemi dell'area metropolitana di Napoli e su quelli della regione Campania. L'Associazione in quanto tale non partecipa ad alcuna competizione elettorale e non agisce a fini di lucro. L'iscrizione all'associazione è aperta a chiunque e dà diritto al voto, alla determinazione delle iniziative, alla elezione tra e degli organi direttivi durante i congressi.

Vieni in sede!


Visualizza Radicali Per la Grande Napoli in una mappa di dimensioni maggiori
Il mio stato

radioradicale

Olanda – Accesso stranieri coffee-shop. Ogni citta’ decidera’ per se’

da “Aduc droghe” 21-11-2012 Saranno le singole citta’ olandesi a decidere se consentire o no l’accesso ai coffee-shop ai turisti stranieri, abbandonando cosi’ la strategia della cosiddetta ‘carta cannabis’ che la precedente maggioranza aveva cercato di imporre a livello nazionale. ‘E’ a livello locale che si ha il migliore punto di vista per determinare quali misure […]

Condividi

L’Olanda vieta la vendita di marijuana ai turisti, le città si ribellano

di Giulia Cortese, da www.lacritica.org, 13-09-2012 Il primo maggio 2012 è stato introdotto nelle tre province meridionali olandesi del Noord-Brabant, Limburg e Zeeland il cosiddetto “Erba-pass“, provvedimento che ha come scopo di consentire l’acquisto della cannabis solo ai cittadini olandesi registrati, allontanando i consumatori stranieri. A partire dal 2013, la norma sarà obbligatoria in tutto il Paese. A soli quattro mesi […]

Cannabis terapeutica: i Radicali piantano i semi della ‘coscienza’

di Andrea Spinelli Barrile, da www.agenziaradicale.com, 19-06-2012 Come sempre quando si parla di cannabis il clamore è dietro l’angolo: la conferenza stampa di ieri alla Camera è solo l’ultimo lampante esempio di quanto l’Italia sia, in tal senso, una vera e propria repubblica di Bananas. Presieduta dalla deputata radicale Rita Bernardini, firmataria di una proposta di legge sulla depenalizzazione dell’uso di […]

Radicali: legalizzare uso medico cannabis

ROMA, 18 GIU – ANSA Il Parlamento “affronti il problema della legalizzazione ad uso terapeutico dei derivati della cannabis, regolamentando la materia a favore dei pazienti in un contesto di legalita’ e sicurezza”. Lo hanno chiesto oggi i Radicali che, durante una conferenza stampa a Montecitorio nella quale con un’azione dimostrativa hanno anche piantato alcuni […]

Boom del consumo di droghe in Italia. Per il proibizionismo, la mafia ringrazia

di Fabrizio Ferrante, da www.epressonline.net, 25-05-2012 Non molti giorni fa l’Osservatorio Europeo delle droghe e delle tossicodipendenze, lo Emcdda, ha diramato alcune graduatorie che confermano, una volta di più, il fallimento del proibizionismo. Pur essendo attualmente in vigore la legge più repressiva d’Europa, l’Italia è il paese con il maggior numero di consumatori di sostanze del […]

Marco Cappato a Maastricht. Ecco la conversazione nel coffee shop con Marc Josemans

da www.epressonline.net, 03-05-2012 Come anticipato nello scorso numero de “Il Radicale Libero” (clicca qui) il primo maggio è stata effettuata una disobbedienza civile, che ha visto impegnati attivisti provenienti da ogni parte d’Europa, ritrovatisi a Maastricht per violare la nuova legge sui coffee-shop. In rappresentanza del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, ha partecipato all’iniziativa Marco […]

Antiproibizionismo, da Napoli riparte la mobilitazione

di Fabrizio Ferrrrante, da www.epressonline.net, 29-04-2012 Il successo della marcia svoltasi il 25 aprile,  giornata nella quale un’ingente numero di cittadini è sfilato per le vie di Roma al grido di “Amnistia Amnistia”, dovrebbe indurre a delle riflessioni. Intanto i radicali si sono scoperti meno soli in una battaglia che sta facendosi largo – seppur lentamente […]

Scontro sui Clini/De Magistris sui rifiuti all’estero

da ilmattino.it, 05-06-2012 NAPOLI – Per far uscire la Campania definitivamente dall’emergenza rifiuti «non c’è nulla da mediare ma da decidere cosa fare. E in fretta perchè l’impegno che ci siamo presi a Bruxelles non è un impegno sine die». Lo ha detto il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, parlando con i giornalisti a margine del […]

Olanda, eutanasia su una malata mentale grave. E’ il primo caso

da www.affaritaliani.it, 9-11-2011 Dieci anni dopo l’approvazione della legge sull’eutanasia, in Olanda la “morte dolce” è stata applicata per la prima volta su una paziente affetta da una grave malattia mentale. La donna aveva 64 anni e viveva nel sud del paese: non era più capace di intendere e di volere ma aveva lasciato un […]

Un Paese alla canna. L’Italia prima in Europa per consumo di marijuana

di Roberto Carminati, da www.lettera43.it, 20-20-2011 In alto i nostri cuori poiché l’Italia non è soltanto il Paese delle escort prestate ai politici e alla politica, dei faccendieri, dello spread alle stelle e dei declassamenti su scala globale; né solamente degli incidenti sul lavoro (rigorosamente in nero), dei ministri indagati per mafia per tacere delle […]

Legalizzazione droghe. Radicali: Stato incasserebbe 2 mld l’anno

da www.aduc.it, 19-08-2011 “In tempi di crisi economica non è irrilevante che dalla legalizzazione lo Stato incasserebbe almeno 2 miliardi di euro l`anno tra imposte e risparmi di spesa sulle incriminazioni”. Lo dice il segretario di Radicali Italiani, Mario Staderini, durante l`intervista settimanale a Radio Radicale nella quale replica a chi ha attaccato Vasco Rossi […]